I nostri preferiti del 2017 (AKA i Pikachu Ciccioni)

Videocamera pronta. Setting in ordine. Ciak, azione. Video girato. Io e il mio ragazzo volevamo parlare dei nostri preferiti del 2017 su YouTube, ma alcune difficoltà tecniche (leggasi: mi stanno esplodendo i computer) mi hanno reso impossibile il montaggio. Ma non ci siamo arresi: questo è l’articolo di tutti i libri, giochi, film, serie e album che abbiamo apprezzato quest’anno.
In realtà questi preferiti hanno un nome: i Pikachu Ciccioni. Immaginateli come degli award, dei premi altissimi conferiti solamente alle opere migliori, alla crème de la crème. Abbiamo quindi corredato ogni categoria con un Pikachu realizzato da noi; il disegno è mio, i colori sono di Andrea.
Enjoy :D

LIBRI

Andrea

Quest’anno non ho letto molto principalmente perché sono stato sommerso di letture per gli esami prima e per la tesi poi – molte di queste bellissime. Avendo poco tempo a disposizione (in realtà non è vero perché in compenso ho visto moltissime serie), ho abbandonato molte letture che non mi convincevano, portando a termine solo libri meritevoli di vincere un Pikachu Ciccione per un motivo o per l’altro.

Il primo Pikachu Ciccione va a Il viaggio di Caden di Neal Shusterman, perché è una storia che mi ha fatto bene, in un modo che mi è difficile spiegare. Sono felice di averla letta.

Carry on di Rainbow Rowell vince un Pikachu Ciccione speciale, e qui potrei dilungarmi a parlarne ma mi limito a una frase che possa riassumerne la trama: È COME HARRY POTTER MA SONO GAY. È stata una lettura che mi è servita tantissimo per staccare da quelle dovute allo studio, ma al di là di questo mi ha incredibilmente divertito, e non sarà un capolavoro di libro ma è certamente un libro prezioso per me. Continua a leggere “I nostri preferiti del 2017 (AKA i Pikachu Ciccioni)”

Annunci