Aiuto, ho la podcast mania!

Un anno fa circa mi è capitato di lavorare in un paese lontano da casa e per raggiungerlo ero costretto a guidare ogni giorno per più di un’ora (più un’altra ora al ritorno).
Per colmare i tempi vuoti inizialmente ho deciso di ascoltare un po’ di musica durante il tragitto, ma si sa che alcuni album possono dar noia molto presto. È stata poi la volta degli audiolibri, di cui sono riuscito ad ascoltarne uno solo per intero (The Art of Asking di Amanda Palmer, che vi consiglio) prima di spazientirmi un po’. Infine ho trovato il Santo Graal: i podcast.
Ebbene, un anno fa ho cominciato e da allora non ho più smesso.

Per chi non lo sapesse, i podcast sono delle registrazioni audio scaricabili: funzionano un po’ come delle trasmissioni radio, con il vantaggio di poter scegliere cosa, comequando ascoltare.
Ne esistono di tutti tipi, da quelli divulgativi a quelli prettamente narrativi; oggi vorrei consigliarvi i miei preferiti. Iniziamo.

PortraitOfAFreelancerPortrait of a Freelancer

Una personalità del web che apprezzo molto è Ariel Bissett, giovane Youtuber e artista canadese che solo recentemente ha deciso di avventurarsi nel mondo del freelancing.

Portrait of a Freelancer è una cronaca della sua esperienza lavorativa, ma anche un ricettario di consigli, spunti di riflessioni o idee in relazione a ciò che può essere definito lavoro creativo; tutti quelli che si trovano a dover lavorare con l’arte possono sicuramente trarre qualcosa dall’ascolto di questo podcast. Continua a leggere “Aiuto, ho la podcast mania!”

Annunci